Gli abiti lunghi che fanno “swash”: leggerezza e stile tra gipsy e sogno
14 giugno 2016

Gli abiti lunghi che fanno “swash”: leggerezza e stile tra gipsy e sogno

di Arianna Chieli

Swash è il rumore della seta che si muove attorno alle caviglie mentre camminate, il rumore della leggerezza e delle vacanze che si avvicinano.

E sono loro, gli abiti dalle lunghezze maxi realizzati in tessuti impalpabili i veri protagonisti della moda estiva. Un po’ perché non c’è nulla che ti cali di più nell’atmosfera vacanziera che un lungo abito iperfemmininile, da portare con sandali rigorosamente raso terra o meglio ancora a piedi nudi, per una lunga passeggiata sulla battigia. Un po’ perché il trend di stagione, con un chiaro recupero dei migliori anni 70, ben si sposa con silhouettes lunghe ed eleganti, pattern tribali e tessuti aerei.

Abito lungo leggero bianco swash

I vestiti lunghi piacciono a tutte perché sono morbidi e non fasciano, risultano adatti a qualsiasi età, nascondono agevolmente i chiletti di troppo e ci fanno stare fresche.

Ma come scegliere quello giusto?

Possiamo distinguere tre grandi macro tendenze: il tropical, lo stile fiabesco e il gipsy mood. Se scegliete il tropical i tessuti saranno stampati in caldi colori vitaminici, giallo, arancio, oro, blu. Di grande tendenza anche i pappagalli, le palme, le stampe fenicottero e le banane. In generale questo tipo di abiti si prestano particolarmente ad essere indossati al mare, o quando la pelle è già leggermente dorata, complici le scollature importanti che vanno ad equilibrare la lunghezza della gonna.

Abito lungo leggero blu swash

Se amate i colori pastello, quest’anno la fanno da padroni i colore Pantone, rosa e azzurro. Attenzione a non cadere in uno stile troppo da cerimonia, a meno che questo non sia il vostro intento. Per i tessuti vincono la seta, l’organza e lo chiffon, magari in sovrapposizione.

Il bianco è il colore dell’estate e con un abito bianco non si sbaglia mai. Se dovete sceglierne soltanto uno, il consiglio è di andare su un evergreen, riutilizzabile anche nelle prossime stagioni. In questo caso, la leggerezza del lino è un’ottima scelta.

Abito lungo leggero azzurro swash

Merletti e trine orlano lunghi abiti romantici e preziosi, dove le trasparenze sono date dai pizzi leggeri e sofisticati, gioco di vedo e non vedo da dosare con sapienza e attenzione ai dettagli. In questo caso l’effetto seduzione è assicurato.

Un semplice consiglio: questo tipo di tessuto tende a sgualcirsi molto rapidamente. Il modo migliore perché il vostro abito lungo sia impeccabile è dotarsi di una stiratrice a vapore verticale.

In meno di cinque minuti l’abito è perfetto.

, , ,

Commenti: 0

Lascia un commento


*obbligatorio