I superfood: impariamo a conoscerli
14 giugno 2016

I superfood: impariamo a conoscerli

di Monica Papagna

I superfood sono l’argomento del momento. Tutti ne parlano e tutti vogliono saperne di più. Lo chef inglese Jamie Oliver ha pubblicato recentemente un libro dal titolo “Everyday Superfood”, dedicato proprio a questi super alimenti che sembrano essere davvero spettacolari.

Ma cosa sono i superfood?
Sono alimenti che possiedono un contenuto di nutrienti e principi attivi molto superiore a quello dei cibi classici. Parliamo ovviamente di vitamine, fibre, sali minerali, antiossidanti, fitonutrienti ed enzimi. Nell’alimentazione quotidiana possono essere integrati in qualunque momento del giorno e in qualsiasi pasto. Sono buoni, spesso buonissimi e ci aiutano a mantenerci in forma e sani.

Quali sono i superfood?
Alcuni li sentiamo per la prima volta, altri invece sono di uso comune da sempre, ma non sapevamo avessero tutte queste proprietà nutritive.

Mirtillo: chi l’avrebbe detto che avesse così tante proprietà! Certo, sapevamo che facesse bene, non è una novità, ma che fosse così ricco di antiossidanti e fitoflavonoidi, potassio e vitamina C? Beh forse l’avevamo un po’ sottovalutato, non credete? Consumatene pure in quantità, magari una vaschetta al giorno, l’importante è che vengano mangiati crudi.


semi di chiaSemi di chia: ancora più potenti dei mirtilli, questi semi di origine sudamericana hanno una concentrazione di antiossidanti quattro volte superiore a quella dei mirtilli. In più sono un’incredibile fonte di vitamina C, ferro e potassio. Li trovate ormai facilmente in qualunque supermercato.


quinoa

Quinoa: ricchissima di proteine. Ormai non ha quasi bisogno di presentazioni ed è riuscita a conquistare anche i più scettici. È ricca di magnesio e fibre. Ha poche calorie, ma sazia molto. Si può utilizzare nelle insalate oppure al posto di un classico cous cous o riso. Vi innamorerete del suo gusto e della sua consistenza!


Bacche di acaiBacche di Acai: grazie al suo potere antiossidante si sono presto guadagnate uno dei primi posti tra i nostri superfood preferiti. Molto utili nelle diete, contribuiscono anche ad abbassare il colesterolo. Cercatele nei negozi specializzati in alimenti sudamericani, dove spesso si trovano anche congelate. In alternativa, si possono acquistare in erboristeria o online.


bacche di Goji

Bacche di Goji: chi non le conosce alzi la mano! Ormai spopolano e potete trovarle pressoché ovunque. Le proprietà di questi piccoli frutti rossi sono davvero incredibili: ricche di vitamine, sali minerali e aminoacidi, sono anche un energizzante naturale. Provatele nella prima colazione, magari nello yogurt o nel latte.


alga spirulina

Alga spirulina: ricca di proteine, aminoacidi, minerali, vitamine, omega-6 e acidi grassi. Viene ritenuta un integratore davvero completo e, leggendo le sue proprietà, capiamo subito il perché. Potete acquistarlo in erboristeria e prenderne fino ad un massimo di 5g al giorno.


Graviola

Graviola: pare abbia proprietà antibiotiche e antidepressive. Ma non manca anche di antiossidanti importanti. Noi non l’abbiamo ancora provata, ma è presente in parecchi rimedi erboristici.


L’elenco dei superfood può essere davvero lungo, ma soprattutto è importante sottolineare che è in continuo aggiornamento. Ogni volta che gli scienziati scoprono un nuovo potere in un super ingrediente l’elenco viene aggiornato. I prossimi superfood di cui sentiremo parlare? Ulu, moringa, pitaya, aronia, per esempio.

Siete curiosi? Noi non vediamo l’ora di provarli!

, , , , , , , ,

Commenti: 2

2 commenti

  1. Angelica Attivissimo :

    Allora il mio istruttore di yoga aveva ragione quando ci diceva di prendere la spirulina! 😊

  2. Monica Papagna :

    Decisamente! Provala anche nello smoothie, è fantastica!

Lascia un commento


*obbligatorio