Il magico potere dell’avocado e la ricetta dell’avocado toast
20 giugno 2016

Il magico potere dell’avocado e la ricetta dell’avocado toast

di Monica Papagna

Ha conquistato il cuore e il palato di tutti. L’avocado è il protagonista indiscusso di quest’ultimo anno. Tanti sono i motivi che ci spingono ad acquistarlo e ad aggiungerlo ai nostri piatti. Il primo è senza dubbio quello del controllo del peso: l’avocado è, infatti, ricco di grassi, ma grassi buoni, monoinsaturi, che sono incredibilmente benefici. In più regala una magnifica sensazione di sazietà, molto utile durante le diete, perché aiuta anche a evitare di azzannare caramelle e cioccolatini fuori pasto.

Tiene sotto controllo i livelli di colesterolo e migliora il funzionamento del sistema immunitario. Mangiato al mattino è in grado di fornire l’energia sufficiente per iniziare la giornata in modo ottimale. Inoltre è pieno di magnesio e potassio.

Ma non solo, l’avocado è anche strepitoso per i trattamenti di bellezza: il suo olio, infatti, serve per rallentare l’invecchiamento e aiuta a ottenere una pelle luminosa. La socialite Kim Kardashian pare si applichi impacchi casalinghi di avocado mischiati a miele e yogurt quasi quotidianamente. E se funziona sulla faccia super botoxata della Kardashian volete che non funzioni sulla nostra?

Comprare l’avocado però può non essere facilissimo, bisogna infatti tenere presente che è un frutto che matura solo dopo la raccolta, quindi in vendita se ne trovano di durissimi, che ancora non hanno raggiunto la maturazione. Provate a tastarlo con le dita della mano, dovrebbe essere almeno un po’ morbido, ma non troppo. Potete anche decidere di acquistarlo e tenerlo da parte in attesa che maturi, l’importante è che non sia duro quando deciderete di mangiarlo, altrimenti non vi piacerà di sicuro.

Avocado toast

RICETTA AVOCADO TOAST

Dimenticate i toast con la crema di nocciole, la frutta o il burro di noccioline e sperimentate l’avocado toast! È una ricetta davvero semplice e veloce che permette di saziare la fame rimanendo comunque leggeri. Le varianti sono praticamente infinite, ognuno può utilizzare gli ingredienti che desidera per preparare la propria versione di questo snack sfizioso.

  • 2 fette di pane nero
  • 2 avocado maturi
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Scegliete il vostro pane preferito (ma noi vi consigliamo di provare questa ricetta con un ottimo pane nero) e fatelo tostare. Sbucciate l’avocado, privatelo del nocciolo e schiacciatelo con una forchetta (oppure tagliatelo a fettine, se preferite). Conditelo con olio, sale e magari un po’ di pepe, se lo gradite. Completatelo con una spruzzata di limone o lime che eviterà di farlo ossidare a contatto con l’aria.

Spalmate la crema di avocado sulla fetta di pane.

Variazioni di avocado toast

Le combinazioni possono essere praticamente infinite, provatelo aggiungendo:

  • uova in camicia
  • uova fritte e asparagi
  • salmone ed erba cipollina
  • con scaglie di peperoncino
  • feta e pomodorini
  • gamberetti
  • maionese vegana
  • frutta

E ovviamente date spazio alla fantasia e provate tutte le combinazioni che vi vengono in mente!

Ricetta dell'avocado toast

, , , , , , ,

Commenti: 4

4 commenti

  1. Maddalena Taroni :

    Grazie per i consigli. Lo mangio a volte a colazione con olio e limone, usando un cucchiaino, da quando ho saputo che questa è’ la colazione di Mel Gibson quando si trova in Italia.

  2. Monica Papagna :

    Ecco come Mel si mantiene così in forma! 🙂

  3. Maria Cristina Zanone :

    Avete già assaggiato l’avocado come dolce? io l’ho sempre managiato solo così, ricetta ereditata dalla mia mamma che ha sempre un grande successo alla fine dei miei pranzi importanti!
    Frullate 2 avodado ben maturi aggiungete 2/3 cucchiai di zucchero e 1 bicchierino di rum o grand marnier, mescolate bene il tutto, coprite e ponete subito in frigo perchè non scurisca. Servite al momento in coppette con panna e una ciliegia per colorare.
    ….dubito sia light, ma quant’è buono!!!!

    PS. complimenti per la bella presentazione del Vs. sito!

  4. Monica Papagna :

    Ciao Maria Cristina,
    lo proveremo sicuramente. Non importa se non è troppo light, l’importante è che siano grassi buoni e quelli dell’avocado lo sono 🙂

Lascia un commento


*obbligatorio